Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

 

 

Per la maggior parte dei turisti stranieri, Cuba è sinonimo di spiagge, tabacco, rum, musica, balli, gioia e felicità. Si dice “Cuba” e tutti immaginano quella bellissima isola del Mar dei Caraibi a forma di alligatore che fa da guardia all’ingresso del Golfo del Messico.

Molti si recano a Cuba per godersi il calore caraibico, le meravigliose spiagge, la sabbia bianca e l’acqua cristallina. Altri viaggiano per assaporare il Mojito e l’autentico tabacco cubano. Alcuni viaggiano per ammirare gli edifici coloniali e conoscerne la cultura, la storia e le tradizioni … Altri, invece, per trovare l’amore …

 

Senza alcun dubbio, la cultura e le tradizioni di qualsiasi paese, hanno inizio dalla sua gente. Cuba può avere molta storia, molte belle spiagge, molti luoghi interessanti, ma la ricchezza più grande che ha è nella sua gente, nel modo di essere delle sue DONNE e dei suoi UOMINI.

Quindi scaviamo più a fondo …

 

Una delle cose più belle che caratterizza un uomo cubano è la sua arte di “piropear”, cioè di fare complimenti a una femmina.

 

Gli uomini cubani non ci pensano due volte quando si tratta di dire “piropos” a una donna. Il “piropo” fa parte dell’idiosincrasia dei cubani. È qualcosa di molto comune che si sente nei quartieri cubani ogni giorno e in ogni momento. Ti mostro uno dei tipici “piropos” che i cubani dicono alle donne:

 “Tesoro, cammina nell’ombra perché nel sole ti si sciolgono i tuoi cioccolatini”

“È vero che il profumo buono si trova nel barattolo piccolo

 

MASCHILISTI

È chiaro che ogni caso è diverso e ci sono delle eccezioni ma, nella maggior parte dei casi agli uomini, fin dalla tenera età, viene insegnato che il posto delle donne è in cucina, e quindi sono loro che puliscono la casa, lavano i piatti, fanno il bagno ai bambini, ecc. Tuttavia, bisogna riconoscere che le nuove generazioni sono sempre meno sessiste e gli uomini condividono le faccende domestiche con le donne.

 

GELOSI

Gli uomini cubani sono considerati tipi di “sangre caliente”. Sono potenti, intensi ed esplosivi in tutto ciò che fanno. La maggior parte di loro sono uomini molto gelosi, a volte persino disposti a iniziare una rissa se si presenta la “necessità”.

 

ATTRAENTI

L’uomo cubano ha una magia che attrae le donne. Sanno sedurre con i loro occhi e convincere con le parole. Non si pongono limitazioni quando si tratta di conquistare. Sono audaci e determinati, perspicaci e attenti. Gli uomini cubani non pensano a un possibile rifiuto quando sono attratti da una donna. Se devono perseverare per ottenere ciò che vogliono, lo fanno, indipendentemente dal tempo che devono dedicargli. Inoltre si prendono molta cura del proprio aspetto personale al punto di non uscire di casa senza prima aver applicato del profumo ad aroma intensa. Cercano di essere sempre alla moda, mantenere una buona igiene personale e un’immagine ben presentabile. Inoltre tengono conto dei dettagli. Sanno bene come dimostrare di essere cotti da una donna.

LAVORATORE

L’immagine di pigro e apolitico nell’uomo cubano è totalmente sbagliata. L’uomo cubano è un combattente. Nonostante le poche risorse economiche, i cubani inventano, cercano e si ricreano in continuazione pur di essere in grado di fornire cibo alla sua famiglia.

 

DONNAIOLO

Gli uomini cubani portano tanta passione, attrazione e fascino nel sangue, e tutto questo li rende deboli a innumerevoli tentazioni.

 

BUONI AMANTI

Come quasi tutti gli uomini, i cubani amano il sesso. È una delle questioni più importanti nella loro relazione di coppia. Hanno una grandissima fantasia e sanno darsi al meglio, quindi chiedono lo stesso al loro partner e se non lo ricevono sono capaci di rompere il rapporto, anche se non ci sono altri disaccordi di tipo relazionale. Non concepiscono limiti quando si tratta di piacere sessuale. Si sforzano di conoscere il loro partner, cercando di fornire loro il massimo divertimento. Sono molto disinibiti e danno molta fiducia, provocando maggiore rilassamento e piacere al momento del rapporto sessuale.

 

BUON PADRE  

I cubani amano ciecamente i loro figli e cercano di essere nella loro vita a tempo pieno. Molti uomini diventano esseri più teneri e docili accanto ai loro figli. Sanno come essere buoni genitori, che si tratti del loro bambino o del passato del loro partner.

 

ROMANTICO

Adorano i baci, le carezze, i complimenti, le coccole e gli abbracci. Da parte loro non lesinano ad adulare e coccolare la moglie. La riempiono di complimenti e la trattano come una regina, se sono di buon umore ovviamente…

Alcuni modi carini che di solito usano per chiamare i loro partner sono: mi amor, mami, mi vida, corazòn, mi reina, mi tesoro, bombòn, ecc                                    

 

BURLONE

L’esempio più evidente è che, l’uomo cubano, prende in giro la propria realtà. Il teatro e il cinema sono due degli scenari in cui questo viene mostrato di più. E nella vita di tutti i giorni, inventeranno sempre una battuta su qualsiasi circostanza, non importa quanto possa essere difficile.

Scopri di più su Cuba, le sue tradizioni, la sua storia, i suoi angoli, i suoi odori, i suoi colori, conosci la bellezza di una società coraggiosa, forte e combattiva. Senza dubbio, nobile, talentuosa, allegra, originale, tenace, costante, piena di amore e con un cuore 100% latino.

 

Contattami

329 356 6018

Scrivimi una email

Altri articoli

Senza categoria

L’UOMO CUBANO

    Per la maggior parte dei turisti stranieri, Cuba è sinonimo di spiagge, tabacco, rum, musica, balli, gioia e felicità. Si dice “Cuba” e